News

Enrico Letta nel paese delle Meraviglie

Io spero vivamente che Enrico Letta rimanga tanto anni alla guida del PD. Perché è un uomo per bene, è un puro. Ha un’anima candida e incantata. Vive nel suo mondo meraviglioso, un po’ come Alice nel Paese delle Meraviglie.

La sera mette il disco delle fiabe sonore per fare sogni meravigliosi: Zan-na arcobaleno e la flotta dei piccoli transgender; la lampada dello ius soli, tanto per citarne alcuni. L’altra notte ha trovato una favoletta nuova: La gallina della patrimoniale.

Io lo vedo di già, con la papalina in testa e il dito in bocca mentre si abbandona ad un mondo lisergico. Non è adorabile?

Poi si è svegliato e, bella ciao o meno, ha voluto scrivere sul suo diario arcobaleno il bellissimo viaggio onirico. E si è proprio impegnato a scriverlo in bella grafia, per far contente tutte le maestre che lo sostengono. Appunto, maestre di sostegno.

“Car diar (perché per lui il diario ha diritto di scegliere il proprio sesso), il mondo deve essere un posto migliore, e io voglio una tassa nuova. Una bella patrimoniale!”

Era così felice il piccolo Enrico della sua pensata. Corse subito dal Draghi feroce che lo teneva prigioniero. “Forse – pensò – se il Draghi mi ascolta, sarò premiato!”

Ma quando arrivò dal mostro e gli spiegò la sua idea, il Draghi si adirò molto e gli disse: “La tua idea è tremenda, non dobbiamo togliere i soldi al popolo. Dobbiamo darne in più!” E il piccolo Enrico si mise a piangere in un angolo.

Poi addirittura sentì il cattivo Draghi ridere insieme ad un altra persona. Si affacciò per vedere chi fosse e si accorse che l’orco fascioleghista Salvini era quasi arrivato alle lacrime dalle risate che si faceva. “Povero illuso Enrico – sghignazzava l’orco verde – vediamo invece se togliamo un po’ di tasse a questi poveri italiani”.

Il dolore per Enrico fu enorme. Ma diventò insopportabile quando vide che il Draghi era d’accordo con l’orco verde.

Leggi anche: Oriana Fallaci e le adozioni omosessuali

www.facebook.com/adhocnewsitalia

www.youtube.com/adhoc

Tweet di ‎@adhoc_news

SEGUICI SU GOOGLE NEWS: NEWS.GOOGLE.IT

Leave a Reply

Your email address will not be published.