News

Firenze: multati allo stadio perché senza mascherina

Ebbene sì, a Firenze scattano le prime multe per chi è andato alla partita e non ha indossato correttamente, o per niente, la mascherina. Le disposizioni non fanno sconti a nessuno, o almeno non dovrebbero. La legge è arida e inclemente e, soprattutto, è uguale per tutti. Ma proprio per tutti?

Con le nuove disposizioni, allo stadio si entra con il Super Green Pass (la Marvel ci sta già girando un film) e con la mascherina ben posizionata sul viso. Anche se siamo all’aperto. Dura lex, sed lex. Ingiusto? Probabilmente. Ma è così, bere o affogare.

Quindi per 44 gatti è scattata la sanzione erogat ad ampie manciate dalla Questura di Firenze. In teoria bisognerebbe rispettare anche la distanza. Ok, ci siamo.

Insomma, attraverso la videosorveglianza dell’impianto fiorentino, sono stati osservati tifosi ospiti che non indossavano i DPI. La Digos sta passando al setaccio tutte le immagini per incastrare i colpevoli campani.

Noi di AdHocNews siamo allibiti di come questi signori vengano a Firenze dalla Campania e decidano di fare i padroni della città. Addirittura infischiandosene delle leggi dello Stato. E mentre sono circondati da persone, anche straniere, che tengono la mascherina ben salda sulla bocca, loro la tengono abbassata sul mento, sapendo di essere impuniti. Menomale la Questura indaga. Anche se bastava guardare la partita su DAZN.

Leggi anche: Terremoto Calcio: Guardia di Finanza indaga su cessione Chiesa alla Juve

www.facebook.com/adhocnewsitalia

SEGUICI SU GOOGLE NEWS: NEWS.GOOGLE.IT

Leave a Reply

Your email address will not be published.