News

Kiev. Molti prigionieri liberati dai russi sono stati sottoposti a torture crudeli e malnutrizione cronica

AgenPress – “Molti” dei 215 prigionieri di guerra ucraini rilasciati nello scambio delle scorse ore con la Russia sono stati “torturati” durante la prigionia.  Lo affermano le autorità di Kiev.

“Ognuno è in uno stato diverso. Ci sono persone che sono fisicamente più o meno in uno stato normale, a eccezione della malnutrizione cronica. Ci sono persone che sono state sottoposte a torture molto crudeli”, ha dichiarato il capo dell’intelligence ucraina Kirill Budanov, citato dall’Ukrainska Pravda.

Alcuni dei prigionieri rilasciati si trovano ora in ospedali della regioni di Chernihiv, ha aggiunto Budanov, secondo cui la maggior parte ha bisogno di cure e tutti di una riabilitazione psicologica.

Leave a Reply

Your email address will not be published.