News

Licenziata dopo 34 anni perché «troppo bassa». Trema Brunetta

Licenziata perché troppo bassa. Incredibile ma vero. La storia arriva da quel di Manchester dove la 57enne Tracey Scholes è stata silurata dopo ben trentaquattro anni di lavoro perché, appunto, troppo bassa. Tracey guida i bus dal lontano 1987, ma i tempi son cambiati e con essi le misure necessarie per fare l’autista. A Manchester il 2022 ha portato nuovi modelli di autobus per l’azienda Go North West, solo per vostre altezze, evidentemente.

Tracey Scholes ha spiegato amareggiata: «Ho lavorato duramente in un’azienda il cui personale maschile è ancora all’84%, ho fatto un lavoro stressante e usurante anche quando ero incinta, sono stata molestata e minacciata da tanti passeggeri. Ho avuto tanti problemi facendo questo lavoro ma li ho sempre affrontati con coraggio e determinazione. Il sindacato mi è stato vicino in questi mesi, ma i vecchi bus che potrei guidare ora sono talmente pochi che non raggiungerei mai il monte-ore. Sono vedova, ho tre figli e devo pagare il mutuo: ora sono davvero disperata».

Solidarietà è stata immediatamente espressa da colleghi e cittadini, ed è scoppiato un mezzo putiferio. L’azienda licenzia tappi si è così difesa: «Abbiamo fatto diverse proposte alla signora Scholes in modo che potesse cambiare mansione sempre all’interno di Go North West, ma lei ha rifiutato. Non abbiamo avuto altra scelta».

Evidentemente Tracey non si è voluta abbassare a svolgere altre mansioni. L’italica arte di arrangiarsi mi fa pensare che un bel cuscino piazzato sotto il deretano della malcapitata potrebbe, forse, ovviare al problema.

Da noi Brunetta, dall’alto del suo metro e cinquanta, guida con piglio sicuro un ministero. Sono sicuro che Tracey, grazie all’esperienza e a qualche accorgimento, potrà guidare egregiamente i nuovi bus.

Leggi anche: https://www.adhocnews.it/bollettino-iss-78-degli-italiani-e-vaccinato-773-dei-contagiati-e-vaccinato/

www.facebook.com/adhocnewsitalia

SEGUICI SU GOOGLE NEWS: NEWS.GOOGLE.IT

Leave a Reply

Your email address will not be published.