Articoli

Luigi Ghirri: la Puglia immortalata in un nuovo, bellissimo libro

Luigi Ghirri,“Alberobello, 1986“.

© Courtesy dell’artista e di MACK ; Archivio Luigi Ghirri

Luigi Ghirri, le sue foto più belle in Puglia

Una vecchia casa con i panni appesi, un portico in ombra, un uomo al bar (che poi si scopre essere un giovane Lucio Dalla), dietro ogni scatto c’è un concetto, un percorso teorico ricco di suggestioni poetiche ma con potenti radici nella quotidianità. Luigi Ghirri, uno dei più grandi fotografi del Bel Paese, attraverso le ottiche della sua Canon 35 mm, sapeva vedere oltre. E sapeva anche congelare il tempo nell’attimo fuggente come dimostrano le 288 pagine dell’ultimo libro a lui dedicato, Puglia. Tra albe e tramonti edito da MACK Books, che ripercorre il suo profondo legame con questa regione che ha ispirato il fotografo per quasi dieci anni. Il volume, il cui titolo riprende quello di una mostra tenutasi a Bari nel 1982,raccoglie le immagini stampate da Luigi Ghirri durante la sua vita e altri scatti inediti scelti dalla figlia Adele.

Luigi Ghirri,“Bitonto, 1990“.

© Courtesy dell’artista e di MACK ; Archivio Luigi Ghirri

Leave a Reply

Your email address will not be published.