News

Schiacciavano con i piedi il ripieno per gli involtini primavera

Involtini primavera al “profumo” di piedi – E’ talmente assurdo da non sembrare vero. E invece…  Invece è successo veramente. E neppure lontano dal Polesine.

Come racconta L’Arena, la Guardia di Finanza di Soave, nel veronese ha sorpreso e denunciato i titolari di un ristorante di Caldiero che stavano tritando il ripieno degli involtini primavera… con i piedi.

Disgustoso è dire poco.

A far partire le indagini è stato un cliente, che si è accorto di quanto stava succedendo in cucina e ha avvertito la Finanza che è intervenuta insieme al nucleo antisofisticazioni di Padova e ai funzionari dell’Ulss9.

L’intervento ha portato alla luce una situazione igienico-sanitaria assurda: oltre ai cavoli “pigiati” con i piedi e pronti per essere utilizzati negli involtini “primavera”, sono stati rinvenuti alimenti scaduti e avariati e una situazione in cucina sulla quale è meglio stendere un velo pietoso… Senza contare che uno dei tre dipendenti era “in nero”.

L’attività del ristorante è stata immediatamente sospesa.

da: https://www.polesine24.it

Leggi anche: https://www.adhocnews.it/lucarelli-vs-boschi-40-anni-e-marca-il-territorio-come-unadolescente/

Leggi anche: Il libro: “Hitler e Mussolini. Lettere, documenti, intercettazioni telefoniche”

www.facebook.com/adhocnewsitalia

Seguici su Google News: NEWS.GOOGLE.IT

Gli involtini primavera

(caratteri cinesi: 春卷; pinyin: chūn juǎn) sono un piatto tipico della cucina cinese. Servito come antipasto e, in quei paesi dove è regolarmente consumato, fritto o fresco a scelta. Oltre che nella cucina cinese, gli involtini primavera si consumano nelle cucine asiatiche di Vietnam, Indonesia e Cambogia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *