Articoli

Una casa progettata intorno a un divano molto, molto elegante

© Marco Antonio

Per questo motivo, è stato scelto un enorme divano da collocare al centro della stanza per far in modo che tutte queste attività si svolgessero intorno a questo elemento di grande impatto. La parete sul retro della sala da pranzo è stata rivestita con una finitura in marmo bianco Paraná Ouro che ricopre anche la parete della zona bar, progettata per ospitare un grande mobile vetrina. Trattandosi di un open space, sono stati scelti una poltrona e un tavolino un po’ più alto di un normale coffee table, per rendere più comodo servire un aperitivo, un bicchiere di vino o un caffè. E poi è anche un meraviglioso angolo lettura.

Un gioco di texture e mobili di diverse altezze definiscono uno spazio multifunzionale.

© Marco Antonio

Accanto all’ingresso, le pareti rivestite di noce conferiscono calore all’ambiente. Il tavolo è un pezzo di design italiano degli anni ’70 in legno e marmo.

© Marco Antonio

A causa delle numerose aperture verso l’esterno, il finish delle finestre e delle porte del living richiedeva una soluzione pratica e funzionale, senza sacrificare, però, l’estetica. Le persiane in legno permettono di controllare la quantità di luce che entra in casa, ma senza eliminare la vista dell’esterno, dove c’è una terrazza, e aggiungono una texture che definisce l’ambiente. I due tappeti, uno con un motivo geometrico in bianco, giallo e indaco, l’altro con un disegno a contrasto bianco e nero, aggiungono carattere alle stanze, spezzando la morbidezza dei beige e dei grigi dei mobili e delle pareti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.